Select your language


11 Chemin Neuf
Biot (F)
Tél. +33 (0)4 93650159
www.lesterraillers.fr




Data/Date: 3-2-13
Tipologia del Locale: Ristorante gastronomico, Stella Michelin
Chef: Michaël Fulci





The Convivium photoreports don't need captions (and most dishes names cannot be translated): although you wont find a full translation, simply looking at pictures you'll live an experience as if you were there.
Enjoy!
Guarda subito tutti i piatti

Descrizione

Il ristorante Les Terraillers, ospitato in una "ancienne pôterie" del XVI Secolo, si trova a Biot, villaggio provenzale situato nell'entroterra fra Nizza e Antibes, celebre per la manifattura del vetro e della terracotta.





L'ingresso è preceduto da un ampio dehor arredato con statue, opere in vetro ed eleganti mobili da giardino.





Gli interni sono di grande carattere, con pavimenti in cotto antico, soffitti a volte con inserti lignei e tanta pietra a vista.





All'ingresso della sala da pranzo principale, a sviluppo rettangolare, spicca una magnifica composizione di rami in vetro con fiori freschi, installata in una grande giara di terracotta.









L'ambiente gode di un'atmosfera particolarmente calda e accogliente, a cui contribuisce la luce soffusa di numerose abat-jour, opere dell'arte vetraria locale.













La cucina si trova accanto alla gradinata con balaustre in marmo bianco che conduceva all'antico forno di cottura.





La minuscola "saletta del forno" conserva i muri spessi oltre un metro ed ospita un solo tavolo per pochi commensali.





La cantina, ricavata dai locali della fornace, ospita una collezione di più di 300 etichette, illustrate da una carta in cui vengono giustamente evidenziati i vini regionali.







Torniamo in sala da pranzo per apprezzare l'invitante carrello dei formaggi e quello con le tisane da scegliere a fine pasto.





Gli ampi tavoli rotondi sono apparecchiati con tovagliati Masa di lino color ecru ben inamidati.
L'elegante "mise en place" prevede posate in argento, calici Luigi Bormioli e Riedel, vetri artistici di Biot.
Il servizio, operato sotto lo sguardo attento di Mme Fulci, è impeccabile.





Ecco infine due immagini del dehor estivo, ripreso durante la bella stagione.





Vai alle foto dei piatti