Sommario Contents

Claudio Tiranini



Claudio Tiranini appartiene ad una famiglia di ristoratori da generazioni.
Logica e naturale la sua scelta per una carriera di Chef, arrivata tuttavia dopo gli studi di architettura.
Quando si è trattato di prendere in mano A Spurcacciun-a, il locale era già un ottimo ristorante di cucina tradizionale.
Claudio lo ha trasformato con idee chiare e innovative, forte delle sue competenze artistiche ed estetiche, facendone un luogo dove non si mangia -molto bene- soltanto, ma ci si diverte e si socializza.
L'esperienza di una cena da Claudio Tiranini -grazie a "provocazioni" che hanno un preciso fondamento- si scolpisce a fuoco nella mente ed ottiene lo scopo di focalizzare l'attenzione su piatti e ambiente.
Solo Mani (mangiare senza posate, con le mani, è come mettersi a nudo, dunque è molto intimo e crea confidenza estrema fra i commensali), Cromo dinner (si mangia seduti sul tatami all'orientale, e intanto il cibo cambia più volte colore), Tappeti volanti (la saletta in cui il cibo posato sui tavoli di cristallo sembra galleggiare fra il pavimento e il cielo), sono 3 suggestioni da provare, scaturite dalla creatività e dall'intelligenza di uno Chef davvero moderno.
Coronavirus: tempo reale, consigli, iniziative dei Ristoranti

Emergenza Covid

Delivery
& Take Away Scopri tutto
My Convivium: installa l'App!

My Convivium App

free, safe, tested
Installa l'App! Scopri come
Sopporter, i partner raccontano

SöpporterMagazine

Istruzioni per convivere con uno Chef...
Come supportarlo e... sopportarlo!

Vai alle Interviste
Galateo del Vino

Galateo del Vino

Lezioni in cantina con Giulio Morando: usare il cavatappi, versare il vino, tenere il calice...

Vai ai Video

lemilleUnanotte

La Meridiana CastaDiva Resort & Spa Le Mas Candille Villa Principe Leopoldo Hotel & Spa Villa d'Amelia Relais Da Vittorio

lemilleUnanotte
La Guida che presenta grandi Dimore da sogno e piccoli alberghi, Relais e locande d'incanto...