Sommario Contents


Via Gaspar, 1
Zomeais di Tarcento (UD)
Tel. 0432 785950




ATTENZIONE!
Abbiamo pubblicato un nuovo reportage dell'Antica Trattoria Da Gaspar a questo link.

Data/Date: 2-10-09
Tipologia del Locale: Trattoria di cucina tipica regionale





The Convivium photoreports don't need captions (and most dishes names cannot be translated): although you wont find a full translation, simply looking at pictures you'll live an experience as if you were there.
Enjoy!
Descrizione

L'Antica Trattoria Da Gaspar -in origine un vecchio mulino- appartiene da sempre alla stessa famiglia. Le prime notizie storiche la menzionano come posto di ristoro, in seguito divenne osteria e infine l'accogliente locale di oggi.
Arrivarci non è semplicissimo, nemmeno con l'ausilio di un navigatore, in compenso le indicazioni stradali da Tarcento sono chiare e numerose.



Sin dall'ingresso ci si immerge in un'atmosfera calda e di fascino, con il disimpegno arricchito da soprammobili che separa cucina e toilettes dalla sala da pranzo.







L'interno è strutturato in una unica sala suddivisa in 3 ambienti, arredata con molto legno e sui toni del giallo.





La porzione finestrata in tutta lunghezza si affaccia a sbalzo sul greto del torrente sottostante come una balconata, con un colpo d'occhio di sicuro effetto.









In un angolo spicca una collezione di bambole antiche in costume, sopra alle finestre trovano posto alcune bottiglie in esposizione.
La cantina, che vanta più di 300 etichette non soltanto regionali, è suggestiva e molto ordinata.







La "mise en place" è curata, con posateria Broggi e calici adeguati.





La ricca carta dei vini è molto bella a vedersi, scritta a mano (i bianchi in verde e i rossi con il pennarello rosso) su cartoncino ondulato color oro.



La solida conduzione famigliare della trattoria prevede Piercarlo Cereda -patron e sommelier- con la moglie Valentina in sala.
Gabriella, sorella di Valentina, si occupa della cucina, con il valido aiuto dello stesso Piercarlo.
La nuova generazione dei figli, Piernicola e Massimiliano, si rende a sua volta molto utile soprattutto nelle serate di tutto esaurito come quella della nostra visita.
Il menu -fisso senza carta, recitato a voce- è tipico friulano, di cucina tradizionale un poco alleggerita.
Noi abbiamo avuto un assaggio di più cose in funzione di un reportage di massimo effetto. Per un pasto medio prevedete una trentina di euro, bevande escluse.
Coronavirus: tempo reale, consigli, iniziative dei Ristoranti

Emergenza Covid

Delivery
& Take Away Scopri tutto
My Convivium: installa l'App!

My Convivium App

free, safe, tested
Installa l'App! Scopri come
Sopporter, i partner raccontano

SöpporterMagazine

Istruzioni per convivere con uno Chef...
Come supportarlo e... sopportarlo!

Vai alle Interviste
Galateo del Vino

Galateo del Vino

Lezioni in cantina con Giulio Morando: usare il cavatappi, versare il vino, tenere il calice...

Vai ai Video

lemilleUnanotte

La Meridiana CastaDiva Resort & Spa Le Mas Candille Villa Principe Leopoldo Hotel & Spa Villa d'Amelia Relais Da Vittorio

lemilleUnanotte
La Guida che presenta grandi Dimore da sogno e piccoli alberghi, Relais e locande d'incanto...