Sommario Contents

Cucina all'opera

Nei Video che seguono la nostra Laura Albè vi mostra due piatti fondamentali della cucina di Emanuela Merli.



Le raviole del plin al sugo d'arrosto.



La Finanziera reale.
La finanziera è un piatto antichissimo, la cui origine è incerta. Sicuramente nasce come piatto povero, preparato per utilizzare le parti considerate meno nobili degli animali macellati (le interiora), che venivano lasciate a chi eseguiva la macellazione, e subito cotte, preparate e consumate (Ovest Piemonte e vicina Francia, fine ‘700). Pare che fosse offerto agli esattori dei dazi sugli animali venduti e macellati (di qui il nome). Un’altra ipotesi fa risalire il nome ai funzionari d’alto rango dello stato sabaudo che vestivano, per l’appunto, la finanziera.
Nella cucina francese dell’800 è utilizzata come contorno o guarnizione (Escoffier la chiama “finanziera alla piemontese”).
In Piemonte nell’800 è piatto diffuso, raffinato, inserito nei pranzi eleganti e di grandi occasioni (nozze, celebrazioni ufficiali, pranzi di gala).
Oggi è una ghiottoneria per chi ama le interiora e le frattaglie, che devono essere freschissime e di animali sani ed allevati naturalmente.
Coronavirus: tempo reale, consigli, iniziative dei Ristoranti

Emergenza Covid

Delivery
& Take Away Scopri tutto
My Convivium: installa l'App!

My Convivium App

free, safe, tested
Installa l'App! Scopri come
Sopporter, i partner raccontano

SöpporterMagazine

Istruzioni per convivere con uno Chef...
Come supportarlo e... sopportarlo!

Vai alle Interviste
Galateo del Vino

Galateo del Vino

Lezioni in cantina con Giulio Morando: usare il cavatappi, versare il vino, tenere il calice...

Vai ai Video

lemilleUnanotte

La Meridiana CastaDiva Resort & Spa Le Mas Candille Villa Principe Leopoldo Hotel & Spa Villa d'Amelia Relais Da Vittorio

lemilleUnanotte
La Guida che presenta grandi Dimore da sogno e piccoli alberghi, Relais e locande d'incanto...