Sommario Contents

Il nostro pasto/Our meal/Notre repas



Appetizer





Il cestino del pane e dei grissini, e l'appetizer: pane a fette con il lardo, talmente morbido da sciogliersi in bocca.

Antipasti





Carne cruda battuta al coltello, tagliata a grana grossa.
Magnifica per qualità e sapore.







Vitello tonnato di eccellente fattura, con la salsa servita a parte.





Peperoni con la bagna caoda, cremosa e gustosa, assolutamente deliziosa ma anche ben digeribile, grazie alla cottura dell'aglio nel latte e alla scelta di non fare uso di panna.





Capunet con le lenticchie, una leccornia imperdibile.

Primi



I primi vengono serviti dal carrello che gira per le sale.
Li abbiamo soltanto fotografati per voi -anche se nutriamo pochi dubbi sul fatto che un assaggio avrebbe costituito un'altra esperienza del gusto da raccontare.
Ma Sua Maestà il Gran Bollito Misto in arrivo meritava i dovuti riguardi in termini di riserva di appetito...



Finanziera tradizionale.



Trippa in umido.



Raviolini dal plin cotti nel brodo.

Secondi









Bollito misto classico alla piemontese nei 7 tagli tradizionali (Scaramello, Coda, Lingua, Muscolo, Testina, Cotechino e Gallina), accompagnato dalle 7 salse canoniche (verde, rossa, senape, rafano -la nostra favorita-, salsa al miele, mostarda, e cognà con frutta autunnale: mela cotogna, pesche, pere martin, noci e frutta secca).







... Ed eccolo nel piatto, magnifico e fumante, con il contorno di purea di patate e di coste.
Un ricco articolo sul rito del bollito è presente a firma di Guido Tampieri nella nostra sezione dedicata all'enogastronomia.

Dessert





Dal carrello dei dessert, abbiamo assaggiato tutto: il bunet, la panna cotta, il tiramisù, la cupeta (dolce tipico di carnevale del monregalese fatto con 2 ostie farcite con noci, nocciole e miele, caramellate con un po' di zucchero) e le pere Martin con la cannella.



Il caffè, fatto con la moka e servito nel bicchierino di vetro: ottimo e molto "casalingo"!

Vini





Eccezionale Barbera d'Alba Asili 2005, imbottigliata all'origine dall'Azienda Agricola Cascina Luisin, Barbaresco (CN), da vigneto cru situato in regione Rabaja: un piccolo produttore -consigliatoci da Daniele- che ci ha regalato la gioia di degustare una fra le migliori Barbera d'Alba a nostra memoria.
Coronavirus: tempo reale, consigli, iniziative dei Ristoranti

Emergenza Covid

Delivery
& Take Away Scopri tutto
My Convivium: installa l'App!

My Convivium App

free, safe, tested
Installa l'App! Scopri come
Sopporter, i partner raccontano

SöpporterMagazine

Istruzioni per convivere con uno Chef...
Come supportarlo e... sopportarlo!

Vai alle Interviste
Galateo del Vino

Galateo del Vino

Lezioni in cantina con Giulio Morando: usare il cavatappi, versare il vino, tenere il calice...

Vai ai Video

lemilleUnanotte

La Meridiana CastaDiva Resort & Spa Le Mas Candille Villa Principe Leopoldo Hotel & Spa Villa d'Amelia Relais Da Vittorio

lemilleUnanotte
La Guida che presenta grandi Dimore da sogno e piccoli alberghi, Relais e locande d'incanto...