Sommario Contents

Il nostro pasto (inverno)

Poichè avremo un menu degustazione di pesce ed uno di terra, saranno un bianco e un rosso di Lupi ad accompagnarci a tutto pasto:



Riviera Ligure di Ponente doc Pigato 2010, imbottigliato all'origine da Lupi Società Agricola di Massimo e Fabio Lupi, Pieve di Teco (IM).
Prodotto con uve Vermentino coltivate sulle terrazze affacciate sul mare di Diano Castello, Cipressa e San Lorenzo, ha eleganti sentori delicati di fiori bianchi, buona acidità e un finale persistente con note di mandorla.



Ormeasco di Pornassio doc 2009, imbottigliato all'origine da Lupi Società Agricola di Massimo e Fabio Lupi, Pieve di Teco (IM).
Questo vino rappresenta la grande passione dell'Azienda Lupi: coltivare Ormeasco significa lavorare in vigneti su terrazze a 650 metri di altitudine, con piante di 80 anni, la vera fortuna di questo vitigno.
Di colore rubino intenso con riflessi violacei offre all’olfatto un odore fragrante e vinoso di mora e lampone. In bocca si presenta asciutto, caldo, morbido con vena tannica e fondo leggermente amarognolo.



In tavola, focaccia con semi e fiori di lavanda, panini all'olio con semi di papavero e pane bianco a fette.

Antipasti





Il gambero in crosta di pinoli, su maionese leggera di pomodoro.





Panissetta croccante e panfritto al paté di olive taggiasche Frantoio Benza.





"Cappon magro" a modo nostro.
Preparato con ingredienti separati assemblati al momento di impiattare, ci è piaciuto per la freschezza e la varietà degli accostamenti.







La frittella soffice di carciofo ripiena di mozzarella di bufala su "finta" maionese di pomodoro.

Primi piatti





Strozzapreti con carciofi nostrani spadellati, guanciale di cinta senese.







Ravioli di borragine al burro di montagna e timo con uvetta e pinoli.

Secondi piatti





Lo "zemin" di seppie, ricco e saporito.





La guancia di manzo brasata al Nebbiolo con crostoni di polenta.
Per tagliare, coltelli Arcos provenienti da Albacete, Spagna.

Dessert



Colli di Conegliano doc Refrontolo Passito Idolo, prodotto da Varaschin, S. Pietro di Barbozza Valdobbiadene (TV).
Una vera "chicca" da meditazione, prodotta da uve 100% Marzemino (Biotipo di Refrontolo) appassite, di colore rosso rubino intenso con sfumature violacee, profumi di more di rovo, marasca e confettura di prugne, sapore dolce, morbido e caldo.
Ottimo abbinamento con il cioccolato.





Tartelette di pasta frolla con cioccolato fondente, pere caramellate e zenzero.



Passito di Pantelleria doc Salammbô, vendemmia 2007, imbottigliato dall'Azienda Agricola Il Fico d'India, Pantelleria (TP).
Prodotto con uve Zibibbo, ha colore ambrato, gusto morbido e vellutato, con sentori di miele ed albicocche.





Lo zabaione sbattuto a mano con i morbidi savoiardi.



Il caffè, accompagnato da fragranti biscottini.
Coronavirus: tempo reale, consigli, iniziative dei Ristoranti

Emergenza Covid

Delivery
& Take Away Scopri tutto
My Convivium: installa l'App!

My Convivium App

free, safe, tested
Installa l'App! Scopri come
Sopporter, i partner raccontano

SöpporterMagazine

Istruzioni per convivere con uno Chef...
Come supportarlo e... sopportarlo!

Vai alle Interviste
Galateo del Vino

Galateo del Vino

Lezioni in cantina con Giulio Morando: usare il cavatappi, versare il vino, tenere il calice...

Vai ai Video

lemilleUnanotte

La Meridiana CastaDiva Resort & Spa Le Mas Candille Villa Principe Leopoldo Hotel & Spa Villa d'Amelia Relais Da Vittorio

lemilleUnanotte
La Guida che presenta grandi Dimore da sogno e piccoli alberghi, Relais e locande d'incanto...