Sommario Contents

Il nostro pasto/Our meal/Notre repas



Aperitivo e appetizer



La tradizionale salvietta in spugna calda per passarsi le mani prima di iniziare il pasto.



Champagne Brut Veuve Clicquot, Reims (F).
Ottenuto dall'assemblaggio di 50-60 cru diversi, il Brut Yellow Label è composto da 50-55% Pinot Noir, che assicura la struttura tipica dei vini della Maison, 15-20% Pinot Meunier, che completa la rotondità e 28-30% Chardonnay, che conferisce eleganza, delicatezza ed equilibrio.
I vini di riserva sono utilizzati in percentuali elevate (25-40%) per garantire continuità nello stile.
È uno Champagne fruttato e complesso, corposo, con note di brioche e di vaniglia e gusto fresco e pulito.







Edamame (fagioli di soia lessati senza essere estratti dal baccello, serviti con sale marino).
Un amuse bouche tipico della cucina giapponese.





Cetrioli speziati marinati all'olio di sesamo.





Calamari in salsa soja e maionese speziata.

Piatti principali



Sancerre AOC 2013, Domaine Vacheron, Sancerre (F).
Vino certificato da Agricoltura Biologica, è è un grande Sauvignon blanc, puro ed elegante, con note caratteristiche di pietra focaia.





SHAKE
Ventresca di salmone fresco con quenelle di caviale e foglia d'oro.
Piatto bello e raffinato!







FOA GURA TO UNAGI
Millefoglie di foie gras e anguilla glassata, salsa all'anguilla.



Mersault, Appellation Meursault Contrôlée Les Pierres 2012, mis en bouteille à la Proprieté par Jean Chartron, Puligny-Montrachet (F).
Grande vino bianco di Borgogna ottenuto da uve Chardonnay, è pieno e ricco, con buona acidità.
Una perfetta espressione del "terroir".

















SUSHI
Selezione Sushi dello chef: Sogliola, Salmone Tataki, Carne bovina Wagyu con tartufo, Maki Lobster Tempura (maki con scampi in tempura), California Rolls King Crab Tempura (California Rolls al granchio in tampura).
Una vera sinfonia per il palato!



Sake - Yamahai Junmai Genshu, "Kirin" Jijoshu Vintage 2012, prodotto da Kaetsu Shuzo, Niigata Prefecture (Japan).
Questo sake è affinato in legno di cedro. Il nome Kirin è ispirato non solo dal vicino Monte Kirin, ma anche dalle leggende cinesi di una creatura mitica e magica di nome Kirin, un simbolo di serenità e prosperità, l'araldo di eventi di buon auspicio.









EBI SHINJO
Polpetta di gamberetti all'alga Kombu (molto usata nella cucina giapponese per insaporire e addolcire in modo naturale).

















GHINDARA
Il pregiato Black Cod, marinato 72 ore e flambato al Sake, con brodo di daikon (radice detta anche ravanello cinese) alla scorza di yuzu (agrume originario dell'Asia orientale).
Nelle ciotoline, riso e Karashi miso (mostarda giapponese).

Dessert



Sake - Shoga Umeshu, prodotto da Takara Shuzo, Dolceacqua (IM).
Una vera curiosità, questo Sake dolce aromatizzato con prugne, mele, limone e zenzero che accompagnerà i nostri dessert.





SAKURA
Mousse di tè ai fiori di ciliegio, frutti rossi e sorbetto al Calpis (bevanda analcolica a base di acqua e fermenti lattici, molto popolare in Giappone).





BANANA
Mini banane caramellate e farcite al frutto della passione, croccante alle arachidi, mousse caramel al burro salato.



Il caffè espresso.





Le Mignardises: financiers al tè verde e gelées alla frutta.
Coronavirus: tempo reale, consigli, iniziative dei Ristoranti

Emergenza Covid

Delivery
& Take Away Scopri tutto
My Convivium: installa l'App!

My Convivium App

free, safe, tested
Installa l'App! Scopri come
Sopporter, i partner raccontano

SöpporterMagazine

Istruzioni per convivere con uno Chef...
Come supportarlo e... sopportarlo!

Vai alle Interviste
Galateo del Vino

Galateo del Vino

Lezioni in cantina con Giulio Morando: usare il cavatappi, versare il vino, tenere il calice...

Vai ai Video

lemilleUnanotte

La Meridiana CastaDiva Resort & Spa Le Mas Candille Villa Principe Leopoldo Hotel & Spa Villa d'Amelia Relais Da Vittorio

lemilleUnanotte
La Guida che presenta grandi Dimore da sogno e piccoli alberghi, Relais e locande d'incanto...