Sélectionnez votre langue



I Reportage di Convivium Riva Paradiso 2, 6900 Lugano - Paradiso (CH)
Tel. +41 91 994 68 68
metaworld.ch/it/ristorante

Data della visita: 22-10-2018
Articolo di: Sara Biondi [email protected]


Il Ticino, territorio in fermento dal punto di vista gastronomico.
Lugano città dinamica, sempre in movimento… In questo 2018 la città ticinese ha accolto numerose manifestazioni dedicate alla gastronomia, prima fra tutte la dodicesima edizione di San Pellegrino Sapori Ticino preceduta da Lugano Food & Walk e seguita, a settembre, dalla settimana enogastronomica di Lugano Città del Gusto 2018, dove per una settimana Lugano è diventata la Capitale svizzera del Gusto.
La ristorazione ticinese ha così modo di farsi conoscere anche attraverso chef dal profilo interessante come Luca Bellanca, executive chef al ristorante Metamorphosis di Lugano.
Sul lungolago di Lugano, ospitato all’interno del suggestivo Palazzo Mantegazza, il ristorante si racconta attraverso la cucina di questo chef italiano.
Il ristorante, da qualche mese, si è trasferito al pian terreno. Ampie vetrate vista lago rendono l’ambiente luminoso ed accogliente; tra le novità, un grazioso dehor esterno, ideale, con la bella stagione, per pranzi e cene all’aperto o per un aperitivo in totale relax godendosi il lago.
Classe 1983, Luca propone una cucina di contaminazioni. Un dialogo costante tra prodotti del territorio ed ingredienti dal mondo (la sua cucina è un richiamo anche alla Spagna dove lo chef ha trascorso quattro anni).
Piatti creativi ma senza eccessi. Tecnica. Ingredienti freschi, genuini e semplici. Materia prima selezionata con cura, prodotti di stagione, eccellenze.
Una “cucina semplice e timida” che racconta la personalità di questo chef tanto timido e riservato. Come ripete spesso durante la nostra chiacchierata, a fine cena, “La mia cucina non ha bisogno di parole. E’ comprensibile, immediata… È una cucina che fa star bene”.
Concordo pienamente con lui. I suoi piatti sono confortevoli, immediati…
Lasciano un piacevole ricordo al palato come il primo piatto “Ravioli ripieni di zucca, amaretti, fonduta di Patanegra, mostarda”. Un piatto dai sapori decisi che racconta l’Autunno con gusto.


Cliquez sur les miniatures pour acceder à la galerie complète des grandes images
Foto by News eventicomo Relazioni Pubbliche / PH. Serena Bianchi

Percorso degustazione
alla scoperta di alcuni piatti della nuova carta autunnale firmata dallo chef Luca Bellanca:

Appetizer
Cannolo, mortadella, profumo di limone e pistacchio
Crocchetta di baccalà

Antipasto
Calamaro, stracciatella, perle di yuzu, levistico e mirtilli rossi selvatici

Primo Piatto
Ravioli ripieni di zucca, amaretti, fonduta di Patanegra, mostarda

Secondi Piatti
Ricciola, crema di cannellini, elisir di gambero rosso, pane alle erbe
Ossobuco scomposto

Dessert
Cioccolato, lamponi e basilico

Vino in abbinamento
Villa Franciacorta Brut

Sara Biondi