Sélectionnez votre langue


Via Roma, 18
Soriso (NO)
Tel. 0322 983228



Data/Date: 16-3-14
Tipologia del Locale: Ristorante gastronomico, 3 Stelle Michelin
Chef: Luisa Valazza


ATTENZIONE!
Abbiamo pubblicato un nuovo reportage del Ristorante Al Sorriso a questo link.






Les reportages de Convivium n'ont pas besoin des légendes (et la plupart des noms des plats n'est pas traduisible)
Notre "format" photographique veut donner l'impression de vivre une véritable expérience du goût et du plaisir, avec les photos de tous les plats!
C'est pourquoi nous vous invitons à continuer la lecture sans tenir compte des textes en Italien.

Descrizione

Il Ristorante Al Sorriso della famiglia Valazza si trova nel piccolo borgo di Soriso, comune carico di storia che fu Repubblica autonoma verso la fine del '400, a poca distanza dal Lago d'Orta.
I curatissimi esterni fioriti ne rivelano subito classe e charme, e infatti questa piccola bomboniera appartiene, come Relais Gourmand, al club esclusivo dei Relais & Chateaux e fa parte dei prestigiosi circuiti Grandes Tables du Monde e Le Soste.







L'ingresso, comune al ristorante e all'hotel è caldo e accogliente.
Varcata la bussola, ci si trova immersi in un ambiente arredato con gusto, impreziosito da tappeti e boiseries.







Il salotto in pelle affiancato dall'angolo bar in radica è perfetto per consumare un aperitivo prima di accomodarsi in sala o per un rilassante dopocena in compagnia di un vino da meditazione o di un superalcolico.









L'unica sala da pranzo a pianta rettangolare costituisce un esempio di classica eleganza, in cui nessun particolare è stato lasciato al caso.
Gli arredi sono classici e svincolati da mode e tendenze, con boiseries e fiori freschi a profusione, argenterie e tovagliati impeccabili che restituiscono un ambiente oggettivamente bello, rilassante e di classe.











Sulla spessa moquette, che conferisce toni ovattati alla sala, trova anche posto un grande tappeto orientale.









I tavoli, tondi e ovali, sono ben distanziati ed illuminati dalla luce calda ma discreta di lampade e appliques.



La carta dei vini, frutto della ricerca attenta di Angelo Valazza in tanti anni di attività, è monumentale.
La cantina è illuminata con una luce rossa, per lasciare riposare i grandi vini che ospita, più di mille etichette, nella più assoluta tranquillità; infatti la luce di lampade superiori a 75w o al neon è in grado di attraversare il vetro e procurare danni alla conservazione.







Sui tavoli i ricchi tovagliati color rosa Rivolta-Carmignani, che lasciano il posto a solari apparecchiature gialle durante il periodo estivo.
In sala, Wladimiro collabora con Angelo Valazza a fare gli onori di casa con grande attenzione e savoir faire.









La "mise en place" prevede posate Broggi in argento e calici Riedel.