Sélectionnez votre langue


c/o Eataly Milano (ex teatro Smeraldo)
Piazza 25 Aprile, 10
Milano
Tel. +39 02 4949 7340



Data/Date: 11-6-15
Tipologia del Locale: Ristorante gastronomico, Stella Michelin
Chef: Viviana Varese


ATTENZIONE!
Alice Ristorante è diventato Viva, con la sola conduzione di Viviana Varese. Ne abbiamo pubblicato il nuovo reportage a questo link.






Les reportages de Convivium n'ont pas besoin des légendes (et la plupart des noms des plats n'est pas traduisible)
Notre "format" photographique veut donner l'impression de vivre une véritable expérience du goût et du plaisir, avec les photos de tous les plats!
C'est pourquoi nous vous invitons à continuer la lecture sans tenir compte des textes en Italien.
Descrizione

Alice Ristorante, uno dei locali più trend del momento, nato a Milano nel 2007 dall'incontro della chef Viviana Varese con Sandra Ciciriello, maître e sommelier, da marzo 2014 si è trasferito nella nuova sfolgorante location di Eataly Smeraldo, al secondo piano dello store milanese di Oscar Farinetti (che dell'ex Teatro Smeraldo ha conservato il palco, utilizzato per simpatiche rappresentazioni dal vivo).

Convivium, Guida Ristoranti


Convivium Recensioni


"Prendi la passione e la creatività dei piatti di Viviana, unisci il talento rabdomantico di Sandra nella scelta delle materie prime, condisci quindi con pane e pasticceria di produzione propria e vini di qualità...
Et voilà! Ottieni Alice!"
"La creatività è uscire fuori degli schemi. La follia è il mezzo per farlo."

Convivium, guida ristoranti eccellenti


Convivium, Guida Ristoranti


Convivium Recensioni


Il nuovo locale di Viviana Varese e Sandra Ciciriello accoglie i propri clienti in un’ampia sala incorniciata e illuminata da una grande vetrata che affaccia su Piazza XXV Aprile.
Il ristorante gourmet può ospitare circa 70 persone in un ambiente di design personalizzato grazie alla presenza di piante e oggetti naturali e di artigianato: scelti personalmente da Viviana e Sandra, richiamano il mare e le atmosfere del sud, e rappresentano il punto di partenza di un viaggio che passa attraverso tatto, vista, olfatto e gusto.

Convivium, Guida Ristoranti


Convivium Recensioni


Convivium, guida ristoranti eccellenti


I tavoli sono di Riva 1920, realizzati in legno massello di briccole recuperando i caratteristici pali che nella laguna di Venezia segnalano le vie d’acqua.
Le sedie Tulip di Knoll dalla tipica forma a calice rendono omaggio al designer Eero Saarinen.

Convivium Recensioni Ristoranti


convivium.club


convivium.club, recensioni ristoranti


Dalle vetrate a sbalzo a tutta parete si gode di un'ampia vista su piazza XXV Aprile.

Convivium, recensioni cucine d'eccellenza


Convivium, reportage cucine d'eccellenza


Convivium, guida cucine d'eccellenza


Convivium recensioni fotografiche ristoranti


Convivium, Guida Ristoranti


Convivium Recensioni


Convivium, guida ristoranti eccellenti


Convivium Recensioni Ristoranti


Le scaffalature espongono piccole collezioni tematiche di vini.
La cantina si staglia scenograficamente a centro sala dietro quinte di cristallo.

Convivium, Guida Ristoranti


La cucina a vista è un pezzo unico prodotto a mano da Molteni.

Convivium recensioni fotografiche ristoranti


Convivium, Guida Ristoranti


Convivium Recensioni


Convivium, guida ristoranti eccellenti


Viviana Varese non fa mai mancare la sua presenza "di polso" per sorvegliare e dirigere un'orchestra davvero affiatata.

Convivium Recensioni Ristoranti


convivium.club


convivium.club, recensioni ristoranti


Il servizio è un esempio di perfezione: puntuale, preciso, sorridente, professionale e di tono ma disinvolto, per nulla ingessato.
Una menzione per Simona Pera che ci ha deliziato con un magnifico percorso di abbinamento vini.
Le divise del personale in sala sono dello stilista Massimo Crivelli.

Convivium, Guida Ristoranti


La mise en place è volutamente trend e informale, al fine di valorizzare appieno i tavoli Riva 1920: portaposate Feeling's, piattini per il pane Pordamsa e piatti Schönuber Franchi.
Alle posate di Giò Ponti (prodotte da Sambonet) e ai calici Riedel si affiancano i tovaglioli Siletti con il logo di Alice e le ceramiche disegnate dalla Chef e create artigianalmente per Alice Ristorante, con coloratissimi pesci scultura come centrotavola, frutto della fantasia di Enrico Paolucci (lo stesso artista autore dei grandi pesci colorati alle pareti di Alice Ristorante in via Adige).

Convivium, Guida Ristoranti


Convivium Recensioni