Sélectionnez votre langue


Via Cavour, 60
Vernante (CN)
Tel. (+39) 0171 920181
Fax. (+39) 0171 920252



Data/Date: 7-7-14
Tipologia del Locale: Ristorante gastronomico
Chef: Maurizio Macario


ATTENZIONE!
Abbiamo pubblicato un nuovo reportage del Ristorante Il Nazionale a questo link.






Les reportages de Convivium n'ont pas besoin des légendes (et la plupart des noms des plats n'est pas traduisible)
Notre "format" photographique veut donner l'impression de vivre une véritable expérience du goût et du plaisir, avec les photos de tous les plats!
C'est pourquoi nous vous invitons à continuer la lecture sans tenir compte des textes en Italien.

Descrizione

Il Ristorante Nazionale, con annessi Hotel e Relais, si trova a Vernante, il paese famoso per i murales di Pinocchio.
Semplice trovarlo sulla strada statale per il Col di Tenda sulla quale si affaccia, anche se l'ingresso avviene a lato dalla piccola via Cavour.
Della ricca offerta di ospitalità troverete un completo reportage in lemilleUnanotte.











Dal defilato cortiletto si ha accesso ai confortevoli interni da poco ristrutturati, caratterizzati da mattoni a vista e molto legno.
Alla vecchia insegna della trattoria è stato riservata una collocazione in evidenza.











Varcato l'ingresso della nuova sala da pranzo, ci si trova in un luminoso ambiente di raffinata eleganza, una vasta veranda arredata in stile di montagna, con travi a vista e splendidi pavimenti in legno, il caminetto centrale in pietra e tanti elementi d'arredo di spiccata personalità.





















La seconda saletta da pranzo è quella originaria, in cui realizzammo il primo servizio: completamente ristrutturata nel medesimo stile della nuova, con un bellissimo soffitto in mattoni a vista e lo stesso nuovo pavimento in legno che prosegue senza soluzione di continuità, ospita pochi tavoli ben apparecchiati.
La gradevolissima illuminazione è affidata a faretti tesati, integrati da lampade da terra.













La "mise en place" è personale e di tendenza: si è giustamente optato per non coprire, anzi valorizzare, i bei tavoli in legno massiccio.
Di conseguenza le apparecchiature non prevedono tovaglie. Le posate sono marchiate Acam, i calici sono Riedel e c'è un fiore ad ogni tavolo.





Il personale veste in pantaloni neri e camicia a quadri neri e grigi.
La conduzione è famigliare: in cucina opera Maurizio Macario, cugino dei proprietari Christian e Andrea Macario.
In sala Christian Macario, sommelier, si occupa con garbo e zelo della clientela con il valido aiuto di Maria e Gianni, dando vita ad un servizio premuroso e impeccabile.